Fidenza - Turris

Fidenza – Turris 1-0

Nonostante una squadra decimata dagli infortuni (Sanella, Casisa G. e Viglioli), il Fidenza batte per 1-0 la Turris e si riporta ad un solo punto dalla zona play-off.

FIDENZA: Rovito, Baudi (15′ st. Martinelli), Tesoriati, Casisa M., Lottici, Priori, Pellegrini (29′ st. Consigli), Corsaletti, Scarinzi, Sarno, Pin. All. Zambrelli. 

TURRIS: Toloni, Losi (38′ st Taverna), Chinosi, Baio (25′ st Rovero), Aili, Cervi, Facchini, Ghinelli (1′ st Raimondi), Migliavacca, Boselli, Farina (1′ st Follini). All. Leccacorvi

Arbitro: Lorenzo Lottici di Parma

Marcatori: 27′ st Pin

Ammoniti: Aili (T), Sarno e Scarinzi (F).

La cronaca del match

Il Fidenza, dopo la sconfitta di mercoledì contro il Soragna, torna alla vittoria nella gara casalinga contro la Turris. In un Ballotta inumidito dalla pioggia autunnale, le due squadre hanno dato luogo ad un match ricco di emozioni. A onor di cronaca, i bianconeri sono stati veri padroni del campo e avrebbero meritato un risultato più rotondo, a fronte di una Turris comunque ordinata e per nulla arrendevole. Nella prima frazione, l’occasione più ghiotta capita però sui piedi di Facchini che, dopo una bella triangolazione con Migliavacca, a tu per tu con Rovito spara sulla traversa. Per il Fidenza, invece, gli squilli arrivano da Casisa e Sarno che, nonostante due belle conclusioni da fuori area, trovano i guantoni di un ottimo Toloni. 

Fidenza - Turris Pin

Il match winner Jacopo Pin in azione. 

Nella ripresa, il Fidenza cerca di concretizzare il dominio nel possesso palla. Le prime palle gol arrivano sempre con tiri dalla lunga distanza, prima con Pellegrini e poi con Sarno. La partita si innervosisce, con entrambe le squadre che non risparmiano contrasti decisi. Al 27′ , su un calcio d’angolo, il Fidenza trova il gol partita: il cross di Casisa viene agganciato in area piccola da Pin che da due passi insacca con la punta del piede. Nell’ultimo quarto d’ora di gara, gli ospiti cercano l’arrembaggio finale, ma i padroni di casa fanno buona guardia e neutralizzano i tentativi avversari. All’ultimo minuto l’unica vera occasione per la Turris nella seconda frazione: l’arbitro ferma un’azione per fuorigioco, da cui successivamente sarebbe nato il pareggio ospite a gioco già fermo.

Prossima gara Vigolo Marchese-Fidenza, Domenica 12. Calcio d’inizio alle ore 14.30.

Per la photo-gallery completa del match, a cura di Alberto Poldi-Allay,   clicca qui!