Sarmatese - Fidenza

Sarmatese – Fidenza 1-3

Sarmatese: Ironi, Pederzoli, Albasi, Picerni, Mini, Figoli (55´ Aamrani), Cimmino, Lilla (80´ Topalovic), Bariani, Lampis (70´ LeccacorvI), Maffi. A disposizione Paratici, Adheen, Gazzola, Molinelli. Allenatore Grassi

Fidenza: Di Martino, Baudi, Viglioli, Priori, Casisa M., Tesoriati (81´ Lottici), Corsaletti, Pin, Scarinzi, Testa (70´ Casisa G.), Pellegrini (86´ Martinelli). A disposizione Foppiani, Moschini, Dimilita. Allenatore Porcari

Marcatori: 50´ Scarinzi, 75´ Scarinzi, 85´ Bariani (Rig), 92´ Corsaletti

Cronaca del match

Sotto una tempesta che ben poco ha a che vedere con il mese di Aprile, il Fidenza torna alla vittoria sul difficile campo della Sarmatese. I bianconeri, nonostante le numerose assenze, si sono resi protagonisti di una gara di ordine e sacrificio e hanno meritato i tre punti. 

Nella prima frazione è il Fidenza a fare la partita e a cercare di pungere l’avversario. Il campo, appesantito dalla forte pioggia ma comunque in buone condizioni, consente di giocare palla a terra. Al 9′ è Matteo Casisa a rendersi pericoloso con una insidiosa conclusione dal limite che rimbalza a pochi metri da Ironi, bravo a smanacciare in angolo. I bianconeri sono in controllo della gara e sfiorano ancora il vantaggio con una bella incornata di Priori che però trova ancora le braccia di Ironi.

Nella ripresa il Fidenza parte ancora forte e al 50′ passa meritatamente in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Scarinzi è bravo ad anticipare tutti e ad insaccare in area piccola. Nonostante il vantaggio, i bianconeri continuano a macinare gioco e a tenere il possesso della palla. Al 58′, su una delle poche disattenzioni difensive di tutta la gara, un contatto in area tra Viglioli e Lapis viene considerato falloso dal direttore di gara. Sul dischetto si presenta Lapis ma Di Martino lo ipnotizza e para rigore e successiva respinta di Cimmino. 

Il Fidenza trova la forza di reagire e al 75′ raddoppia: è ancora Scarinzi a concludere con il gol una bella ripartenza. La partita sembra essere ormai finita ma regala ancora emozioni. All’83’ ancora rigore per la Sarmatese: questa volta è punito un tocco di braccio di Priori su una scivolata in area. Questa volta tira Bariani che spiazza Di Martino. Nei minuti finali i padroni di casa provano un arrembaggio finale, ma sono i bianconeri a trovare ancora la via del gol. Al 92′ un bel lancio pesca Corsaletti che, evitato un difensore, calcia in porta e segna il definitivo 1-3.

Prossima partita Fidenza – Bobbiese, domenica 15 aprile, ore 15.30. 

Per la gallery della gara, a cura di Alberto Poldi-Allay, clicca qui.