Tonnotto Madregolo - Fidenza

Tonnotto Madregolo – Fidenza 4-2

E’ arrivata una sconfitta nell’ultima gara di campionato che ci ha visto affrontare il Tonnotto Madregolo. Nonostante una buona prova, i padroni di casa hanno avuto la meglio, allungando le distanze nel finale di partita. 

Il Fidenza parte bene, disputando un ottimo primo tempo e mettendo in difficoltà i padroni di casa. Sugli scudi Testa e Giuseppe Casisa, molto pericolosi nelle loro combinazioni offensive. Il vantaggio non tarda ad arrivare. E’ il 34′ quando Scarinzi sfrutta un indecisione dell’estremo difensore su un tiro da fuori area di Corsaletti ed insacca in scivolata l’1-0. I bianconeri sembrano in controllo, ma in pieno recupero arriva la beffa: è Lorenzini a raccogliere un pallone al limite dell’area e a battere Rizzolini. 

Nella ripresa il Fidenza parte male e subisce subito il sorpasso. Su un retropassaggio di Matteo Casisa, Lorenzini raccoglie il pallone e con un pallonetto beffa Rizzolini. Al 50′ Lorenzini segna la personale tripletta: errore difensivo di Priori, pallone recuperato dai padroni di casa che lanciano Lorenzini che insacca da due passi. Il Fidenza non demorde e prova a rendersi pericoloso con Baudi e soprattutto con Scarinzi che, dopo un bel passaggio di Testa, centra il palo da posizione defilata. Al 70′ arriva il 3-2: pallone filtrante di Allodi per Testa che, libero, si gira e calcia in controbalzo mettendo il pallone sotto l’incrocio. Un autentico eurogol. 
I bianconeri prendono coraggio e vanno vicini al gol del 3-3: questa volta è Corsaletti a provarci da fuori, ma il suo tiro esce di pochi centimetri a portiere battuto. Nel finale è Massimiliano Gherardi a segnare il definitivo 4-2, insaccando da dentro l’area, probabilmente in posizione di offside. 

Per la gallery di Alberto Poldi-Allay,  clicca qui.